Quartetto, di Soledad Puértolas

Libro di racconti "Cuarteto", Soledad Puértolas

Il cerchio è la perfezione, il viaggio senza ritorno, l'infinito finalmente racchiuso. La piazza è più fedele alla vita reale. Geometria ancora abbastanza vicina alla perfezione desiderata ma in fin dei conti con i suoi inevitabili angoli e spigoli. Soledad Puértolas ci porta fino a questo quartetto, ...

Per saperne di più

Tenendo il cielo, di Cixin Liu

Di recente ho letto che il big bang potrebbe non essere l'inizio di qualcosa ma la fine. Con la quale ci troveremmo negli ultimi accordi della sinfonia dell'Universo. La domanda per i grandi scrittori di fantascienza di ogni epoca è vedere i confini della ragione...

Per saperne di più

Uccelli in bocca e altre storie, di Samanta Schweblin

Una buona storia può essere lunga quanto una canzone. Samanta Schweblin fa della letteratura un'audizione di piccole vite accompagnate dalla sinfonia delle loro circostanze. Le storie di Samanta risvegliano quell'infinito riverbero musicale del piacere e della memoria. Ciò che resta, qualcosa che deve muoversi come un'eco...

Per saperne di più

Consumiamo il venerdì nero, di Nana Kwame Adjei-Brenyah

Da qui a una data recente, ogni nuovo giorno sarà una nuova opportunità per godere del buon consumo del superfluo e del perentorio. È tutta una questione di etichettare anche il nostro tempo come un'offerta. Il punto è che Nana Kwame Adjei-Brenyah (forse un giorno deciderà di chiamarsi con un simbolo, ...

Per saperne di più

Scambio di vite, di Xavier Sardà

Un buon libro di racconti come quello che il buon Saverio Sardà ha qui riassunto non guasta mai. La cosa migliore di un libro di racconti è che il filo non è un motivo molto chiaro. Perché possiamo comporre una struttura libera a nostra discrezione. Visto così, quasi tutti...

Per saperne di più

I 3 migliori libri di Alberto Chimal

C'è chi viene alla letteratura breve e resta. Il destino dello scrittore di racconti è qualcosa come se Dante non avesse mai trovato la via d'uscita dall'inferno. E lì Dante rimase da una parte e Chimal dalla sua, come affascinato in quello strano limbo di...

Per saperne di più

Crollo ai margini della galassia, di Etgar Keret

Specializzato nel brief, come tanti altri grandi narratori di oggi come un Samanta Schweblin con cui si ritrova in una certa sintonia, il buon vecchio Etgar Keret ci presenta un volume di storie dirompenti in quello che fu il suo sviluppo creativo . Cambiare argomento, …

Per saperne di più

La città del vapore, di Carlos Ruiz Zafón

È inutile pensare a ciò che è rimasto da dire a Carlos Ruiz Zafón. Quanti personaggi sono rimasti in silenzio e quante nuove avventure sono rimaste incastrate in quello strano limbo, come smarrite tra gli scaffali del cimitero dei libri. Con il piacere che ci si perdeva tra i corridoi...

Per saperne di più