I 5 peggiori libri da non leggere mai

I libri più noiosi del mondo

In ogni spazio letterario troviamo consigli per trovare quei romanzi, saggi, racconti e altri che ci soddisfano come lettori. Libri di autori classici o bestseller attuali. In molti di questi casi, le raccomandazioni lasciano molto a desiderare e si limitano a replicare le sinossi ufficiali. Tutto per pochi...

Continua a leggere

artigli d'aquila

Romanzo Gli artigli dell'aquila, Millennium saga 7

Lisbeth Salander è molto Lisbeth. E il suo femminismo machiavellico finisce necessariamente per estendersi a nuovi argomenti che il suo defunto creatore Stieg Larsson non avrebbe mai immaginato. A proposito, sembra ieri che l'autore originale è morto, ma sono passati un paio di decenni senza di lui. Sicuramente Larsson avrebbe prospettato nuovi scenari. …

Continua a leggere

La cagna, di Alberto Val

La puttana, di Alberto Val

A volte gli abissi dell'anima, dove la luce non arriva, trovano un tempo e un modo per divertirsi a modo loro. Un'isola placida come Tenerife si trasforma in quel punto dove si concentra tutto il male sotto forma di vizi, perdizioni e afflizioni indicibili con un certo aspetto di tentazione...

Continua a leggere

Mindfulness for Killers di Karsten Dusse

nuova consapevolezza per gli assassini

Niente come relativizzare le cose... fai un respiro profondo e crea comode isole di tempo dove calmare la tua coscienza. Nessuno può essere così determinato a sconvolgere il tuo mondo come te stesso. Questo è ciò che sta imparando un Björn Diemel lungo la strada, gestito fino all'inizio del romanzo da quel...

Continua a leggere

Agrifoglio, da Stephen King

Agrifoglio, da Stephen King, settembre 2023

Bisognerà attendere la fine dell'estate per dare una buona recensione del nuovo Stephen King. Una di quelle storie che riprendono i vecchi sentieri del primo Re tra eventi paranormali e sinistri, o entrambe le cose perfettamente combinate in un immaginario dove tutto ha un posto verso il più plausibile...

Continua a leggere

Le Perfezioni, di Vincenzo Latronico

Perfezioni Latronico

Tra le tendenze più snervanti del nostro mondo di oggi, spicca l'idea della più piena autorealizzazione come compendio tra il lavoro, l'esistenziale, lo spirituale condito di felicità permanente. Marketing cose che raggiungono tutto, anche la percezione più profonda della vita. Le nuove generazioni di oggi...

Continua a leggere

Alla fine del mondo, di Antti Tuomainen

A un capo del mondo

L'alienante ha una radice dello strano, dell'estraneo a questo pianeta. Ma il termine finisce per indicare più la perdita della ragione. In questo romanzo di Antti Tuomainen sono riassunti entrambi gli estremi. Perché dal cosmo arriva un remoto vestigio minerale che tutti bramano diverso...

Continua a leggere

Il mago del Cremlino, di Giuliano da Empoli

Il mago del libro del cremlino

Per comprendere la realtà bisogna fare un lungo cammino verso l'origine. L'evoluzione di qualsiasi evento mediato dall'uomo lascia sempre indizi da scoprire prima di raggiungere l'epicentro dell'uragano di tutto, dove una calma morta incomprensibile difficilmente può essere apprezzata. Le cronache erigono miti e il loro...

Continua a leggere

Avresti dovuto andartene di Daniel Kehlmann

Saresti dovuto andare, Daniel Kehlmann

La suspense, quel thriller con una varietà di argomenti, si adatta costantemente a nuovi schemi. Ultimamente, il thriller domestico sembra difendere quello di presentare storie inquietanti, mai meglio che dall'epicentro del familiare per offrire dubbi su coloro che ci sono più vicini. Ma alcuni schemi vengono sempre mantenuti. Perché …

Continua a leggere

Gli anni del silenzio, di Álvaro Arbina

Gli anni del silenzio, Álvaro Arbina

Arriva un momento in cui l'immaginazione popolare è invasa da circostanze deplorevoli. In guerra non c'è posto per le leggende al di là della dedizione alla sopravvivenza. Ma ci sono sempre miti che puntano a qualcos'altro, a una magica resilienza di fronte al futuro più sfortunato. Fra …

Continua a leggere

Le carte che diamo, di Ramón Gallart

Le carte che distribuiamo

Una metafora riuscita tra le carte in tavola e quello che finalmente la vita ha. Il caso e ciò che ciascuno propone una volta entrato nel gioco della vita. Bluffare può essere la giocata più saggia, ma è sempre bello essere in grado di fare...

Continua a leggere

Il caso Bramard, di Davide Longo

Il caso Bramard, Davide Longo. Prima parte dei delitti piemontesi.

Il genere nero subisce un continuo avvicinamento da parte di nuovi autori capaci di assalire le coscienze dei lettori in cerca di nuovo bottino. Un po' perché, nella narrativa poliziesca di oggi, quando prendi confidenza con l'autore di turno, vai alla ricerca di nuovi riferimenti. Davide Longo attualmente offre (ha già fatto alcuni…

Continua a leggere

errore: Nessuna copia