Sapone e acqua, di Marta D. Riezu

Acqua e sapone, Marta D. Riezu

La raffinatezza alla ricerca dell'eccellenza nella moda. Quel grado di eleganza che cerca di innalzare una sorta di altare piuttosto che risaltare, può causare l'effetto opposto. Può anche darsi che un giorno esca per strada nudo come quell'imperatore della storia, pensando di andarsene...

Continua a leggere

Prometeo, di Luis García Montero

Prometeo, Luis Garcia Montero

Gesù Cristo ha vinto le tentazioni più irresistibili del diavolo per salvare l'umanità. Prometeo fece lo stesso, assumendosi anche la punizione che sarebbe venuta dopo. L'abnegazione ha fatto mito e leggenda. La speranza che possiamo davvero ritrovare ad un certo punto con quella forma di eroismo appresa tante volte e che...

Continua a leggere

Helgoland di Carlo Rovelli

Helgoland. Il libro di Carlo Rovelli su Werner Heisenberg

La sfida della scienza non è solo scoprire o proporre soluzioni per ogni cosa. Il problema riguarda anche l'offerta di conoscenza al mondo. La divulgazione è tanto necessaria quanto complicata quando gli argomenti sono introdotti nelle profondità di ciascuna disciplina. Ma come disse il saggio, siamo umani e niente di...

Continua a leggere

La morte raccontata da un sapiens a un Neanderthal

La morte raccontata da un sapiens a un Neanderthal

Non tutto sarebbe stato quel brindisi cieco alla vita. Perché nella massima che governa tutto, quella premessa che indica l'esistenza delle cose solo in base al loro valore opposto, vita e morte costituiscono l'intelaiatura essenziale tra i cui estremi ci muoviamo. E la ragione...

Continua a leggere

Il tipo in fuga di Anthony Brandt

Libro La specie in fuga

Approfondiamo il grande segreto dell'evoluzione umana, il prodigio che è stato il fatto differenziale. Non si parla tanto di intelligenza ma di creatività. Con l'intelligenza, un proto-uomo potrebbe capire cosa fosse il fuoco dalle conseguenze dell'avvicinarsi ad esso. Grazie alla creatività...

Continua a leggere

Dall'interno, di Martin Amis

Dall'interno, di Martin Amis

La letteratura come stile di vita a volte esplode con un'opera che si pone sulla soglia del racconto, del cronico e del biografico. E questo finisce per essere l'esercizio più sincero dello scrittore che mescola ispirazioni, evocazioni, ricordi, esperienze ... Proprio quello che ci offre Martín Amis in ...

Continua a leggere

Sotto lo sguardo del drago sveglio, di Mavi Doñate

Sotto lo sguardo del drago risvegliato

Essere un giornalista convalida tutti i punti nel considerarsi qualcuno che ha viaggiato. Perché per raccontare ciò che accade in qualsiasi parte del mondo bisogna avere quella conoscenza fondamentale per trasmettere con credibilità ciò che sta accadendo. Il risultato potrebbe essere, come in questo caso, un ...

Continua a leggere

Sacramento, di Antonio Soler

Sacramento, di Antonio Soler

Che i poli si attraggano è un dettato della fisica. Da lì la madre di tutte le nostre contraddizioni. Le posizioni estreme nell'essere umano finiscono per unirsi a quella sensazione inarrestabile di magnetismo o inerzia. Il bene e il male espongono i loro cataloghi di principi e tentazioni e tutto...

Continua a leggere

Inventario di alcune cose perdute, Judith Schalansky

Inventario di alcune cose perdute

Non ci sono più paradisi dei perduti, come direbbe John Milton. Né cose più preziose di quelle che non hai più, né puoi osservare. Le vere meraviglie del mondo quindi sono più quelle che finiamo per perdere o distruggere che quelle che oggi verrebbero inventate come tali, aggiungendo...

Continua a leggere

La Grande Lanterna, di Maria Konnikova

Il grande libro della lanterna

Scrittrice prima di diventare una giocatrice di poker, María Konnikova è arrivata al gioco dei giochi di carte dall'impulso di ogni narratore che vuole avvicinarsi a un nuovo scenario narrativo per assorbire il contesto. Aggiungiamo alla materia il suo dottorato in psicologia e troviamo una versione sofisticata del Pelayo...

Continua a leggere

errore: Nessuna copia