I 3 migliori libri di Kate Morton

Molti sono gli autori che ricercano quel magico equilibrio tra sostanza e forma, tra azione e riflessione, tra tema e struttura che finisce per elevarli al livello dei bestseller mondiali. Ci sono quelli che finiscono per diventare maestri di tensione narrativa come Joel dicker con il loro andirivieni dal passato al presente e al futuro senza mai permetterti di perderti nelle transizioni. Altri sono maestri dell'arte tradizionale del romanzo classico, come Ken Follett, alcuni di più come Stephen King riesce a intrappolarci sotto la pelle di personaggi assolutamente empatici.

Che di Kate Morton è la virtù tra il dinamismo e la profondità della trama, tra la messa in scena e il riflesso visto dai personaggi. Gestendo con successo questi equilibri della letteratura sul filo del rasoio, ogni problema sollevato finisce per farlo bene. Perché l'unica certezza è che il modo in cui una storia viene raccontata è molto più importante di ciò che viene raccontato.

Nel 2007 il Il primo romanzo di Kate Morton, La casa di Riverton, e con esso il successo immediato e la replica mondiale dell'effetto letterario Kate Morton, un'autrice che si avvicina al genere del mistero da una prospettiva molto più ampia, con una moltitudine di nuovi aspetti che finiscono per portare a un flusso di romanzi che sorprendono sempre i lettori di tutto il mondo.

3 romanzi consigliati da Kate Morton

La casa di Riverton

Grace Bradley è una donna anziana accattivante, con uno sguardo profondo e tenero. La tipica nonnina di cui pensi che ogni piega delle sue rughe nasconda esperienze di un affascinante tempo remoto.

Ma il caso di Grace Bradley è piuttosto quello di una donna che, arrivata al momento della sua più lenta senescenza davanti alle porte della morte, decide di raccontare il capitolo più inquietante della sua vita. Capisce che il modo migliore è testimoniare di persona quanto accaduto, per suo nipote Marcus.

E così entriamo in una meravigliosa storia dei primi del Novecento, con un'atmosfera tinta dal classismo dell'epoca. Grace va a casa di Riverton per lavorare nel servizio. Ciò che accade da quel momento viene tradotto in una trama narrativa briosa, con colpi di scena sorprendenti sotto le misteriose atmosfere ancora ottocentesche del primo Novecento.

Il suicidio del poeta Robbie Hunter ci porta dal presente, in cui viene preparato un documentario sul personaggio al passato, in cui scopriamo tutta la verità su di esso...

CLICCA PRENOTA

L 'ultimo addio

Se il debutto di Kate Morton è stato un nuovo picco di popolarità nel genere giallo, questo romanzo pubblicato qualche anno dopo e inframmezzato da altri libri, recupera la stessa essenza del passato come uno stagno di acque oscure sotto il quale si nasconde una mostruosa verità che invita a superficie.

La scomparsa del piccolo Theo nel 1933 tra le montagne e le valli selvagge fu una drammatica falsa chiusura della storia nera del luogo. Del povero ragazzo non si è mai saputo e il dolore si è diffuso e ha spinto la sua famiglia a lasciare il posto.

Sadie Sparrow è un ispettore di polizia londinese che trascorre le sue vacanze perdendosi nel verde della Cornovaglia punteggiata dal furioso Mar Celtico.

La magia del caso, come quell'innegabile magnetismo, conduce Sadie in uno spazio pieno di echi di quel passato in cui la vita di Theo era sospesa nell'incertezza e nella paura.

CLICCA PRENOTA

Il compleanno segreto

Gli ultimi giorni di Dorothy si trasformano in un terremoto attorno a un segreto che riguarda tutta la famiglia e davanti al quale Dorothy stessa ne discute l'attualità affinché emerga la verità, sconvolgendo tutto.

In un certo senso, anche Laurel Nicholson partecipa al segreto come sorella maggiore, infatti è l'unica che ha la chiave per accedere a quel luogo nel passato dove sono nascosti dettagli che sembrano inquietanti.

Il mistero inizia dal 1961, quando Laurel era già una ragazza con la conoscenza e dovette rifugiarsi dagli eventi accaduti. Laurel è attualmente un'attrice con una lunga carriera e dopo tanti anni sul palco, presume che quel giorno dell'ultimo compleanno di sua madre debba approfondire ciò che ha innescato gli eventi di quel lontano 1961.

Tutto è iniziato molto prima, nel 1941 a Londra. La trama si muove al ritmo delle scoperte di Laurel e di suo fratello Gerry, tradimento, tragedia, sopravvivenza in alcuni anni duri e bui della seconda guerra mondiale.

Tra vecchi libri e foto d'altri tempi, stiamo componendo una storia che risponde in pieno al nostro vorace bisogno di scoprire il mistero della famiglia Nicholson.

CLICCA PRENOTA

2 commenti su "3 migliori libri di Kate Morton"

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.