Scopri i 3 migliori libri di Patricio Pron

Con un nome facilmente ricordabile per la sua musicalità, l'argentino Patrick Pron mira a diventare uno scrittore di riferimento in questo XNUMX° secolo. Padrone della storia in una generazione propizia e feconda per questa sintesi narrativa, come dimostra anche l'argentino Samantha Schweblin o un Oscar Sipan perché ho sempre sentito una predilezione in quel campo del racconto, uno spazio creativo in cui la virtù del narratore dotato del simbolo e della metafora geniale, risalta molto e diventa fondamentale per un gancio più potente di quello che viene narrato sotto certa parola limiti.

Con lo premio Alfaguara de novela 2019, Pron ratifica, con el espaldarazo de un gran premio que unir con muchos otros ya logrados, su capacidad para transitar del cuento y relato al mayor espacio físico (no tiene por qué ser mayor en argumento o trascendencia) de la novela. Y así encontramos al escritor total, curtido en pequeñas y grandes historias para abordar temáticas y aspectos bien dispares con un apabullante dominio de ritmo, tensión y tempo narrativo.

Ci sono molti argomenti per scrivere romanzi. Pron «so solo» fa un esercizio di osservazione della realtà per scoprire di tutto, dai complotti della polizia alle grandi storie d'amore. Perché uno dei valori più riconosciuti di Pron è la credibilità di alcuni personaggi che invitano l'empatia del riconoscibile a finire per immergerci nella storia come una pioggia torrenziale che ci svela nudi.

Come affrontare il lavoro di Pron? Da dove iniziare a leggere romanzi o racconti? Non importa, scoprire Pron è sempre una festa.

I 3 migliori libri consigliati da Patricio Pron

L'inizio della primavera

L'esperienza di uno scrittore ha molti biglietti per diventare la scena di una trama. E la trama di questa storia in una Germania presa a calci per anni dall'autore si trasforma in un nuovo viaggio dalla filosofia alle riflessioni più sinistre del pensiero umano. Martínez è già un traduttore argentino in cerca di hollenbach, un filosofo dal quale deve tradurre la sua opera.

A volte, il seguito del pensatore e creatore dell'opera da tradurre diventa un argomento che aggiunge mistero, poiché il suddetto sembra porre un gioco enigmatico della sua ricerca a un Martínez sempre più confuso con il suo luogo.

Ma alla fine la storia procede in direzioni molto diverse. Al di là dell'incontro desiderato, la ricerca sta strutturando il romanzo, portando il peso narrativo verso uno specchio continuo e deformante della realtà, un passato oscuro della Germania che si avvicinava all'abisso della guerra e della follia. Un romanzo tanto rischioso quanto accattivante.

L'inizio della primavera

Ciò che è e non è usato ci abbatterà

La storia ben compresa offre molte possibilità di trasmettere o comporre storie semplici ma squisite o complesse ma brillantemente metaforiche.

Lo breve tiene un no sé qué de predestinación, de acercamiento a la evidencia de lo que se va a contar ya en las primeras palabras…, quizá por ahí venga esa necesidad de dar empaque al título. Y, sin embargo, el relato desprende otro aroma diferente a la novela.

No se debe tanto a la prosa y puede sucumbir a lo lírico o a lo onírico. Los personajes actúan con la comodidad de lo breve o sucumben a una interpretación improvisada que no espera un final especialmente matizado.

El storia come genere è per lo più aperto, tendente all'assunzione e al divagare, come un aperitivo che si gusta con più piacere di un pantagruelico menù di centinaia di pagine. Quindi non è sempre facile scrivere una storia per ogni scrittore. La virtù deve emergere in quella gloriosa capacità di sintesi...

Riepilogo: due scrittori accettano di scrivere l'"autobiografia" dell'altro e un lettore diventa ossessionato da entrambi o solo da uno di loro. Un uomo scrive mentalmente il suo profilo su Tinder mentre una ragazza gli racconta della morte e degli orribili segreti che le cose vengono raccontate.

Il "grande poeta cileno" distrugge una stanza d'albergo in Germania e offre al suo interlocutore una lezione di vita. Uno scrittore di nome "Patricio Pron" assume una manciata di attori per "interpretare Patricio Pron", con i risultati catastrofici che ci si aspettava.

I personaggi di Ciò che è e non è usato ci abbatterà hanno un assaggio di cosa potrebbe essere una vita migliore e la sua intensità li abbaglia.

Vulnerabili, perplessi, ridicoli, saggi, tutti ritornano più e più volte alle possibilità intuite in quella visione, convinti che se non ne approfitteranno andranno perduti: ciò che trovano così facendo è il caso, la vita dei gli scrittori come specchi deformanti, l'opportunità di fare della propria vita un'opera d'arte, il bisogno di scomparire, di lasciare tutto alle spalle per essere tutt'uno con la letteratura.

Ciò che è e non è usato ci abbatterà

Camminando sotto il mare, sospesi nell'ampio cielo

Da George Orwell ha reso la favola un'intenzione sociale e politica con Rebellion on the farm, il favoloso è stato apertamente avvicinato come un nuovo immaginario in cui ogni autore potrebbe ribaltare quella doppia lettura.

Recentemente Pérez Reverte lo ha fatto con «I cani duri non ballano", senza andare oltre. La cosa fondamentale è bilanciare la favolosa narrativa in modo che tutto corrisponda. In modo che una lettura lineare possa convincere un bambino o un giovane e una comprensione della sua profondità soddisfi il lettore più intellettuale.

Il tema fondamentale di questa storia ruota attorno all'idea della necessità di lasciare il nostro sito, sia per un imperativo bisogno fisico che emotivo.

Reinventarsi può essere qualcosa che si fa per imposizione o per volontà, ma mira sempre a sopravvivere. Gli animali in questa storia cercano la propria sopravvivenza, con la sua chiara analogia con un mondo animale sempre più perseguitato dall'avanzata dell'uomo e dal suo cambiamento nel paradigma naturale.

Le personalizzazioni associate da Pron ad animali come il maiale, il gufo o lo stesso cervo, divenuti protagonisti, puntano a un'intenzione brillante da cui trarre una moltitudine di connotazioni.

Camminando sotto il mare, sospesi nell'ampio cielo
5/5 - (10 voti)

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.