Helgoland di Carlo Rovelli

La sfida della scienza non è solo scoprire o proporre soluzioni per ogni cosa. Il problema riguarda anche l'offerta di conoscenza al mondo. La divulgazione è tanto necessaria quanto complicata quando gli argomenti sono introdotti nelle profondità di ciascuna disciplina. Ma come disse il saggio, noi siamo umani e niente di umano ci è estraneo. Se una mente è in grado di nutrire un'idea illuminante, un'altra persona può raggiungere lo stesso piano di conoscenza, come direi Eduard gioco di parole, e aspirare così a un'umanità consapevole di alcune delle tante e tante domande ancora senza risposta.

Nel mese di giugno 1925, Werner Heisenberg, ventitré anni, si ritira a Helgoland, una piccola isola del Mare del Nord, senza alberi e sferzata dal vento, per riposarsi e cercare di placare l'allergia di cui soffre. Insonne, cammina di notte per riflettere e all'alba gli viene in mente un'idea che trasformerà la scienza e la nostra concezione del mondo. Ha posto le basi della teoria quantistica.

Carlo Rovelli, che aggiunge la sua virtuosa esperienza di narratore alla sua professione di fisico, ci espone le origini, lo sviluppo e le chiavi di una teoria che cambia tutto, che serve a spiegare l'universo e le galassie, che rende possibile l'invenzione dei computer e altre macchine, e che ancora oggi è sconcertante e inquietante perché mette in discussione ciò in cui crediamo.

In queste pagine compaiono Erwin Schrödinger e il suo famoso gatto, le reazioni di Niels Bohr ed Einstein alla proposta di Heisenberg, un visionario pazzo di nome Aleksandr Bogdánov, il rapporto della teoria quantistica con il cubismo, la filosofia e il pensiero orientale... Un libro abbagliante e accessibile che ci avvicina a uno dei progressi più trascendentali della teoria scientifica contemporanea.

Ora puoi acquistare il libro Helgoland, di Carlo Rovelli, qui:

Helgoland
tariffa postale

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

errore: Nessuna copia