Mille notti senza tè, Federicu Moccia

Mille notti senza tè
Dispunibule quì

Amanti di a narrativa rosa di Federico Moccia, probabilmente l'autore maschile u più ricunnisciutu in stu tippu di letteratura etichetta troppu spessu cum'è esclusivamente femminile, hè di ritornu cù una nova avventura per i cori desiderosi di passioni perse, dimenticati, meravigliosamente attuali o à vene ...

Mille notti senza tè o mille notti senza sonnu. Perchè e so quasi 500 pagine prumettenu assai andate è andate, avventure è disgrazie di u romantisimu u più appassiunatu.

Riassuntu: «Dopu à una pausa in Russia, hè ghjuntu u mumentu per Sofia di mette in ordine a so vita amatoria. Ùn pò più cuntinuà à fughje da u so passatu, da a sulitudine di u so matrimoniu, o da a storia appassiunata è rotta cun Tancredi, è decide di vultà in Roma. In un viaghju in Sicilia per visità i so genitori, scoprirà un secretu di famiglia chì l'affettarà profondamente. Intantu, Tancredi seguita tutti i so passi; Hè un omu innamuratu chì ùn hà mai rinunciatu à a prima prova. Ma Sofia ùn hà micca fiducia in ellu ... Finisceranu per scuntrà torna? »

Pudete avà cumprà u rumanzu Mille notti senza tè, u novu di Federico Moccia quì:

Dispunibule quì

Lascià un cumentu

Stu situ utilizeghja Akismet per reducisce u puzzicheghju. Sapete ciò chì i dati di i vostri dati è processatu.