3 i migliori libri di Francisco Ayala

Pudemu dì què Francescu Ayala ùn restava più nunda à scrive. Se u tempu chì avemu pò esse assuciatu à una sorta di missione, Ayala hà avutu tutte l'ore in u mondu. U so travagliu hè in sintonia cù a significazione di a so testimunianza vitale postu chì hà sopravvissutu à un XNUMXu seculu sanu cumpletamente, un seculu in u quale hà viaghjatu assai è hè sempre statu vicinu à i mumenti più significativi di a storia di Spagna, Europa è America Latina.

Chì, in più, puderia prolongà e so ghjurnate finu à ch'ellu sia passatu per una decina intera di u XNUMXu seculu, pò esse presumutu cum'è un destinu furtunatu chì hà finitu per fà ellu l'ultimu grande cronistu di a virulenta fine di u millenniu.

Ovviamente, guardendu avà a bibliografia di Francisco Ayala diventa una panoramica cumpleta di a letteratura ispanica in a quale hà narratu realità è finzioni, rumanzi è saggi, sempre cun un puntu di vista d'avanguardia in a narrativa è criticu in u riflessivu, impregnatu di tendenze è di novu idee chì u muvianu versu quella vuluntà pionera è trasfurmante di unu di i più grandi umanisti, pensatori è creatori di a nostra storia.

Top 3 libri raccomandati da Francisco Ayala

U cani uccide

A narrativa di Ayala apparisce costantemente à a so vocazione di saggi, risultendu à a fine un'intenzione suciale, pulitica è murale in tutti i so caratteri è ambienti.

Salvu stu travagliu in primu locu per u so valore criticu di u putere, quellu spaziu induve l'essere umanu finisce per diventà a cosa peghju ch'ellu puderia avè sunniatu.

Perchè u putere currompe è ghjustifica ogni attu in a ragione. Per Ayala, a vendita di u spirituale à l'interessu u più prosaicu finisce sempre per spuglia l'omu di fronte à e so cuntradizioni e più perverse.

U caratteru di Antón Bocanegra hè quellu prototipu di un omu risuscitatu da e so miserie è capace di guvernà un paese americanu (U rumanzu hè scrittu in l'esiliu d'Ayala in Portu Riccu) cù a sola vulintà di a so fiertà. A storia hè cuntata da Pinedo, un usservatore invalidu di ciò chì accade.

CLICCA U LIBRU

U capu di l'agnellu

Un inseme di cinque storie di grande intensità nantu à a Guerra Civile Spagnola. Un libru pruibitu per parechji anni è chì, una volta liberatu da a censura, hà cuminciatu à circulà in Spagna cù quellu sintimu di trionfu di a creazione di pettu à l'autoritarisimu di un regime infine esauritu.

A so prima edizione si hè tenuta in Buenos Aires in u 1949. Attualmente compone quelle cinque storie menzionate sopra e chì anu l'unità tematica intornu à u cunflittu di guerra in Spagna à a mità di u XXu seculu.

È dicu à a mità di u XXu seculu perchè u travagliu si estende finu à prima è dopu, à e cunsequenze sia di e tensioni precedenti sia di quelle successive dopu à a guerra è di l'imposizione di quella verità unica di u vincitore, impostu cum'è dogma non storicu. St'opera digià classica di Francisco Ayala, spressa soprattuttu i ricordi dulurosi fatti di caratteri è di paràmetri.

CLICCA U LIBRU

U Giardinu di e Delizie Terrene

Publicatu in u 1971 cum'è una spezia di compilazione di sperienze è impressioni di l'Ayala focalizate nantu à i testi è nantu à a dumanda suciale è pulitica per una Spagna chì hè sempre franquista.

Un libru cù l'aromu di un'antulugia biugrafica di l'omu dighjà vicinu à a vichjàia (malgradu u fattu ch'ellu avia sempre più di 30 anni di vita) è pienu di quella saviezza di l'esperienza, quellu prisma di l'esiliu chì osserva senza alcunu intossicazione ciò chì accade in a so patria.

Una storia hà fattu mosaicu literariu è esistenziale cù orli intornu à idee fundamentali cum'è l'amore, perdite, malincunia è ancu cù aspetti puramente suciali cum'è u putere, l'autoritarisimu, i sistemi suciali. Tuttu hè cupertu da riferenze artistiche, cum'è u Giardinu di e delizie stessu, di u quale Ayala face una transmutazione narrativa.

CLICCA U LIBRU

Lascià un cumentu

Stu situ utilizeghja Akismet per reducisce u puzzicheghju. Sapete ciò chì i dati di i vostri dati è processatu.